San Filippo Neri in Torino

Valorizzare e diffondere l’arte e la cultura

Nella filosofia di Filippo Neri, l’arte e la cultura sono elementi centrali nell’identità spirituale delle persone di qualunque ceto sociale. La capacità di Filippo era attrarre e radunare attorno a se persone che non avevano niente in comune in quanto a temperamento e indole, ma il contatto con Filippo non cancellava le loro differenze e individualità per costringerli nei busti della uniformità. Favoriva i talenti così come erano e non deformava i caratteri andando contro natura, anzi, aiutava tutti a sviluppare individualità e talenti in libertà secondo il proprio ritmo. Per tradizione le case filippine sono sempre sorte nei centri storici delle città, per essere quotidianamente vicine alla gente e ai giovani, diffondere spiritualità e cultura. Infatti circa tre secoli prima della fondazione da parte di San Giovanni Bosco e dei Salesiani dei loro Oratori come luogo di aggregazione, fu proprio San FIlippo Neri, nel 1550 circa a istituire il primo Oratorio della storia con funzioni religiose e culturali, sociali ed educative distinte da quelle liturgiche. La congregazione di Torino continua la tradizione filippina come  missione culturale ed aggregativa, cooperando con varie associazioni culturali e promuovendo con esse eventi musicali, convegni, spettacoli e dibattiti. Il comprensorio ospita oggi numerose mostre ed associazioni operanti nel teatro, nella musica e nella formazione artistica (laboratori di recitazione, canto, musica). La Chiesa dell’  Oratorio (attigua alla chiesa monumentale principale)  è oggi uno dei luoghi più importanti della città, e ospita numerosi concerti, conferenze e varie iniziative culturali. La Galleria al primo piano (Galleria Soprana) e qualla al piano terreno (Galleria Sottana) sono spazi espositivi museali del MIAAO ( Museo Internazionale delle Arti Applicate Oggi). La Chiesa principale ospita concerti di orchestre e corali provenienti da tutto il mondo,  è una delle principali location  di "MITO Settembre Musica", una tra le più prestigiose rassegne musicali nazionali. Grazie al restauro dell'antico organo non mancano le esecuzioni di pagine concertistiche dei più celebri compositori di opere per questo antico ed affascinante strumento. Il comprensorio monumentale di San Filippo è anche una delle  location torinesi prescelte da registi e produttori cinematografici, al suo interno  sono state riprese scene di vari film e sceneggiati.
Home La filosofia La chiesa Associazioni Culturali Eventi e concerti Liturgie e orari San Filippo nel mondo
© San Filippo Neri in Torino - Via Maria Vittoria 5 -10123 Torino (Italy)

Spiritualità, arte, cultura, musica

La Congregazione e la città
L’albero della cultura e delle arti Elemento scenografico dello  spettacolo  “La Casa del bello” tenuto dagli artisti operanti in S. Filippo per il calendario  di Torino Spiritualità 2015. Ciascun dettaglio rappresenta un’attività artistica, musicale, ricreativa, attuale o svoltasi nel comprensorio nella storia.
Artisti e cultura a San Filippo
La filosofia